Cosa vedere a Pesaro città

0
105
Cosa vedere a Pesaro città

Se cerchi una vacanza in una località balneare con un contorno di cultura allora Pesaro è la città giusta per te.

Le marche sono una delle regioni italiane più belle eppure ancora oggi molto spesso vengono sottovalutate. Se sei alla ricerca di una località marittima, ricca di storia, arte e cultura allora devi andare nelle marche e più precisamente nella località di Pesaro. Se vivi Pesaro nel modo giusto sarai in grado di passare una vacanza memorabile tra panorami e spiagge mozzafiato e tanta arte e cultura. Di fatti Pesaro è famosa per la sua arte che è visibile ad ogni angolo della città e soprattutto nel centro storico. Un altro punto a favore di questa incredibile città italiana è che è tutta visitabile in bicicletta grazie alla bicipolitana il percorso che attraversa tutta la città toccando tutti i punti più importanti. Ma andiamo a scoprire di più e soprattutto di quali attrazioni non possiamo fare a meno.

Sfera grande di Pomodoro

Questa sfera è sicuramente l’attrazione principale della città essendone anche il suo simbolo, è situata a Piazza della Libertà sul lungomare. È stata costruita nel 1988 e rappresenta l’unione tra la natura e l’uomo.

Casa Gioacchino Rossini

Gioacchino Rossini è un celebre compositore e musicista della città di Pesaro, la sua casa è stata trasformata in un museo multimediale nel quale si può rivivere tutta la sua storia.

Duomo di Santa Maria Assunta

È un incontro di diverse generazioni e correnti d’arte, sotto il pavimento sono stati riscoperti due mosaici molto antichi appartenenti sicuramente ad una chiesa precedente. È stata realizzata nel IV secolo, rimodernata e trasformata in cattedrale nel VII secolo e consacrata a Santa Maria Assunta nel 1663.

Domus di Via dell’Abbondanza

Sono i resti di un’antica abitazione romana risalenti alla prima età imperiale, oggi è un museo multimediale e virtuale.

Parco San Bartolo

Uno dei più bei parchi situati nelle marche ed una delle 4 riserve naturali della zona, tocca diversi comuni tra cui anche Pesaro. È la sede di Villa Caprile costruita nel 1640 per Giovanni Mosca.

Palazzo Ducale Malatesta

Un’opera da ammirare sia internamente che esternamente, è stato costruito a partire dal Quattrocento per mano di Alessandro Sforza. All’interno troviamo opere di Federico Brandini e Francesco Menzocchi.

Fontana a Piazza del Popolo

Chiamata la Pupilla di Pesaro, è stata costruita nel 1588 ed è uno dei luoghi più importanti della città. Fu distrutta nel 1944 e ricostruita nel 1960.

Baia Flaminia

È parte del Parco San Bartolo ed è una delle spiagge più belle di Pesaro, una sabbia finissima e un mare cristallino immersa nella natura incontaminata.

Rocca Costanza

Costruita nel 1400 con lo scopo di difendere la città, è stata costruita in perfetto stile militare. Durante la sua storia ha visto molto scenari diversi, per un lungo periodo è anche stata il carcere della città.

Sinagoga

La Sinagoga è stata creata nel XVI e conserva ancora oggi la conformazione originale. Sei pronto a partire alla scoperta di Pesaro? Prepara le valige.