Dispositivi medicali contro dolori acuti e cronici

0
88
dispositivi medicali

Cervicalgia, lombalgia, tendiniti, distorsioni, dolori osteoarticolari, colpo della strega, tunnel carpale: sono tutti disturbi reumatici caratterizzati da una fastidiosissima e persistente infiammazione delle articolazioni o di una zona in particolare. Si tratta di dolori tanto frequenti quanto comuni. Colpiscono a qualsiasi età e non sono da sottovalutare poiché possono portare, nel più drastico dei casi, alla perdita di funzionalità della parte colpita. Infatti, questo tipo di disturbi possono richiedere un intervento anche psicologico oltre che clinico. Recentemente studi del settore hanno evidenziato che cure attraverso l’applicazione di microcorrenti (deboli correnti elettriche) favoriscono la normale ripresa delle funzioni delle cellule danneggiate, curando l’infiammazione o trauma che sia. L’e-commerce di spikenergy.com mette in vendita prodotti realizzati secondo la tecnica dell’elettromagnetoterapia.

Come alleviare le infiammazioni muscolari?

L’azienda Spikenergy ha messo a punto un tessuto innovativo che a contatto con la pelle stimola la parte lesa, ripristinando il ciclo muscolare interrotto. Costituito da filamenti di rame, zinco e silicio, questo tessuto è in grado di abbassare l’accumulo di liquidi e grassi che si sono generati sotto l’epidermide e che hanno causato l’insorgere dell’infiammazione. Le proprietà naturali di questi metalli esercitano infatti una stimolazione in grado di abbassare l’irritazione, reintegrando quelle sostanze fondamentali andate perse per riportare i livelli ad uno stato di salute ottimale.

Le infiammazioni più diffuse da curare

La cervicalgia per esempio si manifesta con un irrigidimento del collo. È causata dalla poca attività fisica, da una postura errata ma anche da stress e ansia. Le particolari fasce cervico-dorsarli o i corsetti reperibili online trattano il dolore in profondità, grazie alle microcorrenti che arrivano a sciogliere la rigidità muscolare e a ridurre l’infiammazione. Così come la lombalgia, una specie di mal di schiena, che ha numerose origini: da problemi specifici della colonna vertebrale alle suddette posture scorrette, ma anche un eccessivo peso corporeo e zaini di scuola troppo pesanti. Prodotti a cura di questo disturbo sono le fasce lombo sacrali: una guaina cucita come un pantaloncino che agisce durante la giornata sostenendo la colonna vertebrale. Il colpo della strega invece è un tipo di lombalgia molto più acuta che dura più giorni. Il dolore è più intenso e può provocare una temporanea paralisi. I rimedi più popolari in questo caso sono le fasciature che agiscono direttamente sulla zona lombo sacrale o lombare. Queste particolari cinture dotate di un sistema di elettromagnetoterapia sono in grado dapprima di rigenerare i tessuti che in secondo luogo permettono la corretta ripresa di mobilità.

I rimedi delle microcorrenti sono efficaci ugualmente per il tunnel carpale, quel disturbo che nasce anche a causa di brutte abitudini lavorative come movimenti ripetuti e prolungati, uso del mouse e tastiera del computer per molte ore. In questo caso, i benefici della biostimolazione sono stati trasferiti su delle pratiche polsiere che, avvolte ripetutamente sulla zona lesa, sono in grado di ridurre il gonfiore e l’infiammazione del polso. Si possono indossare tranquillamente durante l’attività fisica purché almeno 6/9 ore al giorno.