Vivere il sogno americano: alla scoperta della California, tra natura e iconiche metropoli

0
200
Cosa vedere in California

I Mamas & Papas cantavano “California Dreamin'” e una strofa di questa intramontabile canzone rimandava al sogno di trovarsi in California nel grigiore di una giornata invernale. Questo stato del South West statunitense rappresenta il più classico dei sogni americani, con le iconiche spiagge, i parchi nazionali, le lande desertiche e città immortalate in film e serie tv di successo. Sono moltissime le cose da vedere in California, alcune delle quali faranno innamorare ancora di più i visitatori del Golden State.

Cosa vedere in California

Prima di organizzare un viaggio in California però, è importante essere in possesso di un passaporto valido e del visto ESTA, utile per tutti coloro che hanno in programma un viaggio di non più di 90 giorni. Vale 2 anni, serve anche ai bambini e permette, nell’arco di 1 anno, soggiorni di un massimo di 180 giorni. Per ottenerlo è necessario compilare il modulo ESTA online, effettuare il dovuto pagamento e inviarlo prima della partenza, almeno 72 ore prima.
Muniti di tutti i permessi, si può partire alla scoperta della California e della sua città più iconica, Los Angeles: è il luogo più cinematografico che esista, vista la presenza di Hollywood e degli Universal Studios, dove è possibile fare un tour tra set e ricostruzioni scenografiche legate a film cult come “King Kong” e “Jurassic Park”. Los Angeles è la città della Walk of Fame con tutte le impronte delle celebrities, dell’iconico Chinese Theatre, ma anche del quartiere bohémienne di Venice, dove si incontrano bagnanti, culturisti e stravaganti artisti di strada.
C’è San Francisco, affacciata sull’omonima baia, nel cuore della Silicon Valley e a due passi dalle zone vitivinicole di Sonoma e Napa. Il suo simbolo è certamente il Golden Gate Bridge, anche se non si può certo ignorare la presenza di “The Rock”, ossia la prigione di Alcatraz situata su un isolotto roccioso e passata alla leggenda per i numerosi tentativi di fuga messi in atto. Le strade di San Francisco sono un continuo sali e scendi e tra queste spicca la tortuosa Lombard Street: il modo più divertente per percorrerle è a bordo dei tram della storica linea Cable Cars inaugurata nel 1873.
San Francisco è collegata a San Diego attraverso la Pacific Coast Highway, meta in passato della bit generation: la strada costeggia l’Oceano Pacifico regalando scorci di una bellezza disarmante, tra tornanti, spiagge come la Pfeiffer Beach, faraglioni e ponti come il Bixby Bridge nel tratto costiero di Big Sur.

I più bei parchi della California

La California custodisce sul suo vasto territorio aree naturalistiche spettacolari, a partire dal Death Valley National Park, la depressione più arida del pianeta dove le temperature possono superare anche i 50°. Il punto più panoramico da cui godere della vista più bella sulla Death Valley è Dante’s View, anche se altrettanto suggestivo è l’anfiteatro Artist’s Palette, con le rocce sfumate di verde, giallo, rosa e rosso. Anche il Joshua Tree National Park, situato tra il Colorado Desert e il Mojave Desert, trasporta il visitatore quasi in un’altra dimensione: è ammaliante la desolazione di questo territorio, caratterizzato dalla presenza di contorti alberi di Yucca, dai rami nudi rivolti al cielo e qua e là qualche curioso ammasso roccioso.

La California ospita anche il leggendario Yosemite National Park, voluto nel lontano 1864 dallo stesso Abramo Lincoln. Non si può non rimanere stupiti dalla natura lussureggiante di questa area naturalistica, con le sue cascate come le Yosemite Falls, le verdeggianti valli, le alte guglie rocciose, belvederi quali il Glaciar Poin e monumentali alberi, tra i quali la sequoia Grizzly Giant. A tal proposito, per ammirare le sequoie più grandi al mondo, bisogna raggiungere l’altro parco californiano, il Sequoia National Park, situato all’ombra della Sierra Nevada: qui si trova General Sherman Tree, un albero impressionante con una circonferenza di 31 mt, alto 83 mt e con un’età di circa 2700 anni.