La disinfestazione è un’operazione necessaria non solo per eliminare parassiti, ma anche blatte, scarafaggi, formiche e altri insetti che rendono insalubre l’ambiente. Infestazioni possono verificarsi nelle case, ma anche nei locali, soprattutto quelli destinati alla ristorazione. I residui alimentari rappresentano infatti una vera calamita per insetti e topi alla ricerca di cibo.

Per evitare possibili infezioni o altre problematiche legate alla contaminazione dei prodotti e degli alimenti, è opportuno effettuare una disinfestazione completa e mirata, affidandosi a specialisti del settore. È possibile intervenire anche con disinfestazioni preventive degli ambienti, arginando e bloccando in tempo la proliferazione di animali ed insetti infestanti.

Perché si fa la disinfestazione e quando?

Come già accennato, le infestazioni di insetti sono più probabili in aree destinate alla ristorazione. La presenza di questi odiosi animali rischia di minare la salubrità di prodotti, ambienti ed intere aree. La disinfestazione è necessaria in quelle aree dove c’è un elevato numero di insetti volanti, insetti che colonizzano strutture, pareti e pavimenti ed insetti delle derrate alimentari, che si sviluppano nelle aree dove vengono stoccati i prodotti alimentari.

La disinfestazione è necessaria per tenere lontani anche i topi, presenti in giardini o zone campestri e agricole. Purtroppo la presenza di topi è un problema evidente a Roma, anche nei quartieri delle città. In questi casi è opportuno rivolgersi ad un’azienda professionale, come Alternativa Servizi ditta di disinfezione a Roma utilizzando sistemi professionali per eliminare gli indesiderati ospiti in modo assolutamente sicuro.

Il fai da te è assolutamente sconsigliato, poiché c’è il rischio di non utilizzare i prodotti giusti e di rendere l’ambiente ancora più insalubre. Se non viene risolto adeguatamente il problema, vengono messi a rischio non solo gli ambienti, ma anche la salute delle persone. L’eventuale presenza di insetti e topi in attività dedite alla ristorazione, ma anche negozi, magazzini ed uffici, richiederebbe inoltre il blocco dell’attività, determinando un evidente danno economico e produttivo. Ecco perché è necessario rivolgersi a professionisti, capaci di intervenire in modo tempestivo e mirato per eliminare definitivamente gli sgraditi ospiti.

Quante tipologie di disinfestazione esistono?

Le modalità di intervento variano a seconda della tipologia di infestazione. Nelle tubature della rete fognaria ad esempio si annidano le blatte, che riescono a risalire fino alle tubature della cucina o del bagno ed arrivano in casa. In questo caso si utilizzano strumenti specifici e prodotti efficaci per eliminarle in modo risolutivo.

Un altro problema tipico dell’estate, che si manifesta nelle zone di campagna o particolarmente umide, è la presenza di zanzare. Bisogna quindi ricorrere ad interventi qualificati con strumentazioni e prodotti disinfestanti specifici, per ridurre al minimo le infestazioni da zanzare e rendere l’ambiente molto più confortevole.

Dietro le maioliche del bagno o della cucina talvolta nidificano le formiche, situazione che rende necessari interventi invasivi ed anche costosi. Per prevenire il problema è necessario richiedere subito una disinfestazione professionale, evitando che la proliferazione di questi insetti diventi incontrollabile.

Infine è possibile richiedere interventi di disinfezione contro cimici, acari, vespe e piccioni che, a seconda delle zone, possono prolificare rappresentando un vero pericolo igienico e sanitario.