Ferro da stiro green ed ecosostenibile: rispetto per l’ambiente in prima linea

0
126
Ferro da stiro green

Stirare in modo ecologico è possibile. La componente green è sempre più condivisa e accettata dalle famiglie italiane, e rappresenta un punto focale nella scelta dei consumatori, sempre più informati e attenti al rispetto della natura.

Il rispetto dell’ambiente tocca a 360° la nostra vita e le nostre scelte e senza rendercene conto ha cambiato radicalmente le nostre abitudini di acquisto.

I consumatori sono sempre più attenti non solo alle caratteristiche dei prodotti, che raggiungono standard sempre più elevati, ma anche al rispetto dell’ambiente.

Oggi anche se con ritardo rispetto al contesto mondiale, anche in Italia aumenta la richiesta di una tecnologia ecosostenibile.

L’ecosostenibilità intesa come risparmio energetico, ha una duplice valenza per i consumatori:

  • il rispetto dell’ambiente
  • il risparmio in termini economici

Va da sè che minor consumo e spreco di energia ha i suoi benefici anche sulla bolletta.

Tra gli apparecchi e gli elettrodomestici che consumano più energia elettrica, ritroviamo oltre al forno e alla lavastoviglie, anche il ferro da stiro con caldaia.

Sono state molteplici le iniziative nel corso del tempo, che hanno promosse delle vere e proprie campagne, con lo scopo di indurre i consumatori a non stirare gli indumenti.

Alcune aziende hanno creato una tipologia di abbigliamento che non necessita di essere stirata, proprio per il suo effetto finale.
“Capi per natura stropicciati”

Molti brand, proprio per far fronte ad una domanda sempre più attenta e ad una visione green, hanno introdotto funzioni che consentono di risparmiare energia elettrica evitando sprechi e riducendo i costi.

Sono diverse le aziende che hanno realizzato prodotti con nuove funzionalità che cambiano il modo di stirare.

Per conoscere i loro prodotti vi consigliamo di consultare il sito web https://www.migliorferro.it. Il prodotto finito è il risultato di una stiratura efficiente, con prestazioni potenti e una tecnologia avanzata che riduce il consumo energetico.

Parliamo nel dettaglio di queste funzioni che sono un passo verso un futuro green.

Nuove Funzionalità, Eco e Spegnimento automatico

La funzione Eco:

Ossia “Ecologica” riduce i consumi energetici dando l’opportunità di stirare all’occorrenza, impiegando quasi la metà della potenza di base.

Questa funzione si può impostare al momento del bisogno, da utilizzare in quelle occasioni in cui non è necessario impiegare tutta la potenza energetica del ferro.

La funzione di spegnimento automatico:

Consente di ridurre la temperatura del ferro da stiro quando questo viene inutilizzato dopo diversi minuti.

Queste due caratteristiche insieme, rendono l’impatto ambientale del ferro minimo, riducendo i consumi e altro aspetto importante, aumentano il livello di sicurezza che si crea attorno al ferro da stiro e all’asse, dato che un ferro inutilizzato su un’asse, lasciato incustodito può rappresentare un potenziale pericolo per bambini e animali.

Ad incrementare l’offerta green e l’utilizzo da parte di alcune aziende di un design ecologico costituito fino al 30% da materiale riciclato, inoltre sono presenti sul mercato prodotti per la pulizia del ferro, e l’eliminazione dl calcare, come decalcificanti, privi di acido fosforico, a basso impatto ambientale.

Comportamenti da adottare

Per diminuire maggiormente gli sprechi vi sono una serie di comportamenti ai quali bisogna fare particolare attenzione, al fine da attuarli nella quotidianità.

  • Utilizzare il ferro da stiro solo per il tempo necessario, non lasciarlo acceso per troppe ore, comporterebbe uno spreco di energia inutile
  • Regolare la temperatura;
  • Non utilizzare sostanze chimiche o soluzioni decalcificanti che inquinano.
  • Preferire ferri da stiro con caldaia dotati della funzione di autoregolazione della temperatura.

Insomma l’offerta è davvero ampia, ma sicuramente questi sono solo i primi passi verso un mondo davvero ecologico. Si prospetta un futuro sempre più green.

Le aziende quindi per soddisfare l’esigenza dei consumatori dovranno acquisire tecnologie sempre più avanzate che consentiranno la realizzazione di prodotti con caratteristiche innovative, efficienti e decisamente ecologici.

La tecnologia con il suo progresso sicuramente ci porterà verso elettrodomestici sempre più ecosostenibili e green.