Le strisce a LED sono dei semplici nastri, contenenti piccole luci da installare dove si desidera, in modo semplice. Ne esistono di varie dimensioni e lunghezze, oltre che con led di vari colori, comprese le strisce la cui luce si può modificare a piacere. Oggi questo tipo di illuminazione si può acquistare anche online, a profittando dell’ampia scelta offerta dai siti specializzati in questo tipo di articoli.

Cosa sono e come funzionano le strisce a LED

Le strisce a LED sono costituite da nastri in materiale plastico, al cui interno sono installati piccoli diodi luminosi e dei chip che permettono di connettere le strisce all’impianto elettrico di casa. Ne esistono in rotoli di varie lunghezze, si deve poi sempre pensare che ogni striscia potrà essere tagliata come si preferisce, utilizzandola poi per creare numerosi punti luce. In commercio si trovano anche pratici kit, che comprendono sia la striscia, sia il materiale necessario per il collegamento alla rete dell’abitazione in cui dovrà essere installata. Ce ne sono anche da esterno, prodotte in modo da essere completamente impermeabili all’acqua e utilizzabili in ogni condizione climatica. Più spesso si tratta invece di led da interno, da sfruttare per l’illuminazione di ogni stanza.

I vantaggi delle strisce

Il principale vantaggio di questo tipo di illuminazione è anche il motivo per cui sta avendo così successo in questi anni. Praticamente dà la possibilità di installare un punto luce dove meglio si crede, ad esempio al di sotto di un corrimano di una scala buia, sopra il battiscopa in un corridoio, sotto i pensili della cucina o anche dietro un divano, o ai piedi di un letto. In pratica in ogni zona che si desidera illuminare in modo maggiore, per dare un tocco di colore con una luce blu, ad esempio, o per enfatizzare una parte degli arredi della casa. Per fissare le strisce a LED è già presente, in genere, una fascia di adesivo posta sulla parte posteriore del nastro, coperta da una sottile pellicola protettiva. Se si intende applicare la striscia su un materiale che si può rovinare, a causa del leggero calore prodotto dai diodi, si può inserire il nastro in apposite supporti, disponibili in metallo o plastica resistente al calore.

Quanto costano le strisce a LED

Un altro interessante vantaggio di queste strisce è il loro costo, che è decisamente alla portata di tutti. Sono disponibili in commercio diverse tipologie di strisce, quindi ovviamente anche i prezzi variano; in linea generale si tratta però sempre di cifre non eccessive, soprattutto se si considera la versatilità del prodotto e la semplicità di utilizzo. Hanno poi tutti i vantaggi dell’illuminazione a LED, a partire dal bassissimo consumo elettrico, di molto inferiore rispetto a quello delle lampadine tradizionali. La loro vita media è elevata, quindi una volta installate passeranno vari anni prima che un singolo diodo smetta di fare luce. Chiaramente sono poi tanto più versatili quanto migliore è la qualità del prodotto acquistato. Come abbiamo detto prima ne esistono delle tipologie da esterno, così come si possono trovare strisce che emettono una luce particolarmente calda o fredda, perfetta per risolvere specifici problemi di illuminazione.